Portale Trasparenza Comune di Rezzato - Prevenzione della Corruzione

Il portale della Trasparenza conforme al D.Lgs. 33/2013 - "Amministrazione Trasparente"

Prevenzione della Corruzione

Responsabile della prevenzione della Corruzione:L’articolo 7 della legge 190/2012 impone l’individuazione di un responsabile della prevenzione della corruzione.
Negli enti locali, tale responsabile è individuato di norma nel segretario dell’ente, salva diversa e motivata determinazione.
Il responsabile della prevenzione della corruzione svolge i compiti seguenti:

  • entro il 31 gennaio di ogni anno, propone all’organo di indirizzo politico, per l’approvazione, il Piano triennale di Prevenzione della Corruzione la cui elaborazione non può essere affidata a soggetti estranei all’amministrazione(art. 1 co. 8 L. 190/2012);
  • entro il 31 gennaio di ogni anno, definisce le procedure appropriate per selezionare e formare i dipendenti destinati ad operare in settori di attività particolarmente esposti alla corruzione;
  • verifica l'efficace attuazione e l’idoneità del Piano triennale di Prevenzione della Corruzione;
  • propone la modifica del piano, anche a seguito di accertate significative violazioni delle prescrizioni, così come qualora intervengano mutamenti nell'organizzazione o nell'attività dell'amministrazione;
  • d'intesa con il dirigente/responsabile competente, verifica l'effettiva rotazione degli incarichi negli uffici preposti allo svolgimento delle attività per le quali è più elevato il rischio che siano commessi reati di corruzione;
  • entro il 15 dicembre di ogni anno, pubblica nel sito web dell’amministrazione una relazione recante i risultati dell’attività svolta e la trasmette all’organo di indirizzo;
  • nei casi in cui l’organo di indirizzo politico lo richieda o qualora il dirigente/responsabile lo ritenga opportuno, il responsabile riferisce sull’attività.

Con decreto del sindaco n. 26 del 6 giugno 2014 è stato individuato quale Responsabile della prevenzione della corruzione il Segretario Comunale.
Annualmente, nel mese di dicembre, pubblichiamo la relazione del responsabile della prevenzione della corruzione sull'attività svolta nel corso dell'esercizio. Tale relazione deve essere elaborata, pubblicata e trasmessa all'organo di indirizzo politico entro il 15 dicembre di ogni anno.

Piano triennale di prevenzione della corruzione

Piano triennale di prevenzione della corruzione 2017-2019

Piano triennale di prevenzione della corruzione 2016-2018

Approvazione del Piano triennale di prevenzione della corruzione 2017-2019

Approvazione del Piano triennale di prevenzione della corruzione 2016-2018

Piano triennale di prevenzione della corruzione 2015-2017

Approvazione del Piano trinnale di prevenzione della corruzione 2015-2017

Piano triennale di prevenzione della corruzione 2014-2016

Responsabile della prevenzione della corruzione

Nomina Responsabile della prevenzione della corruzione - Decreto 26-2014

Responsabile della trasparenza

Nomina Responsabile della trasparenza - Decreto 27-2014

Relazione del Responsabile della corruzione

Determinazione n. 1 del 12/01/2017 - Relazione annuale del responsabile anticorruzione

Risultati del monitoraggio relativo al rispetto dei tempi dei procedimenti nella attività a rischio, previsto dal Piano Triennale di Prevenzione della Corruzione 2016-2018

Relazione anti corruzione 2016

Relazione anti corruzione 2015

Relazione anti corruzione 2014

Relazione anti corruzione 2013

Presa d'atto della relazione del Responsabile dell'anti corruzione - Delibera G.C. 133-2013

Contenuto inserito il 05-02-2015 aggiornato al 27-01-2017

(1) Log: richiamo_automatico
108
Facebook Twitter Google Plus Linkedin
- Inizio della pagina -
Recapiti e contatti
P.zza Vantini 21 - 25086 Rezzato (BS)
PEC protocollo@pec.comune.rezzato.bs.it
Centralino  030.249.711
P. IVA 00634160170 
Linee guida di design per i servizi web della PA
Seguici su:
Il progetto Portale della trasparenza è sviluppato con ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it